Polpette di zucca e gorgonzola

Se potessi vivere di polpette lo farei.
Ci pensate che roba goduriosa sono?
Le puoi fare con qualsiasi cosa: con il macinato fresco, con il riciclo del roastbeef venuto troppo asciutto, solo con le uova, di pesce, con i legumi e con le verdure. Fritte o in umido.

Non riesco ad immaginare niente di più eclettico!

E si, fritte.

Quelle al forno sono palline e basta. La polpetta ha da sfrigolare nell’olio caldo.

Mangetene una di meno, fatele solo una volta al mese.. come vi pare.
Ma quando dite di mangiare polpette, che siano fatte con tutti i crismi.

Polpette zucca 2_
Quelle di oggi, manco a dirlo, sono di zucca.

E la colpa è sua, di Sara, che mi ha fatto balenare questa possibilità che finora, incredibile a dirsi, mi era sfuggita.
Il loro sapore è molto delicato e il gorgonzola conferisce il giusto carattere a ogni morso.
E’ la morte sua, mi verrebbe da dire.
Rispetto alla ricetta di Sara, io ho aggiunto prezzemolo e aglio.. questione di gusti.. provate entrambe le versioni e poi decidete!

Polpette di zucca e gorgonzola
Write a review
Print
Ingredients
  1. 300 g di purea di zucca (ottenuta da circa 500 g di zucca cruda)
  2. 200 g di patate lessate
  3. 100 g di gorgonzola (io ho preferito quello a pasta semi-dura)
  4. 50 g di parmigiano
  5. una manciata di prezzemolo
  6. 1/2 spicchio d'aglio
  7. sale
  8. pangrattato qb
Instructions
  1. Pulire la zucca rimuovendo semi e filamenti e cuocerla in forno finchè non si riesce ad infilzare la polpa senza incontrare troppa resistenza. A me son serviti dirca 15 minuti di microonde.
  2. Cuocendola con tutta la buccia, è più facile poi recuperare la polpa rispetto a quando è cruda.
  3. Frullare e far raffreddare.
  4. Lessare le patate con tutta la buccia, poi passarle al passa-patate e far raffreddare.
  5. Unire in sieme la zucca, le patate, il gorgonzola tagliato a cubetti, il parmigiano, il prezzemolo e l'aglio tritato fine.
  6. Salare e mettere in frigo a rassodare per un'oretta.
  7. Solo dopo, eventualmente, aggiustare la consistenza con poco pagrattato.
  8. Ricavare dall'impasto delle polpette, rotolarle nel pangrattato e friggerle in abbondante olio extravergine.
Notes
  1. Calde sono buonissime ma anche fredde (non di frigo) hanno un loro perchè.
DOLCI PASTICCI http://www.dolcipasticci.it/

Polpette zucca 3_

 

Firma Biscuit

 

7 thoughts on “Polpette di zucca e gorgonzola

  1. Ciao Angela,
    ho provato a farle, impasto preparato sabato sera e fritte la domenica x pranzo…ma mi si sono disfatte durante la frittura…giuro che ho seguito la ricetta, a parte la notte in frigo, anzichè un’oretta…dove ho sbagliato??

    1. Oddio, Luisa, mi dispiace.
      L’impasto è rimasto parecchio morbido dopo il riposo in frigo?
      Alcune zucche trattengono più acqua… forse poteva servire un pò più di pangrattato nell’impasto, per rassodarle.
      Altra cosa che mi viene in mente è la frittura: l’olio deve essere abbastanza profondo e ben caldo.. e vanno girate delicatamente solo quando hanno fatto la crosticina.

Se ti va, dimmi cosa ne pensi: