Da queste parti, in questo periodo, se non è zucca son castagne.

Per l’appunto sono al giorno 5 di canditura dei marroni, ma ve lo racconto un’altra volta.

Ora non vorrei rubare la scena a questo dolcino facile facile ma d’effetto e, soprattutto, buonissimo.

Si fa davvero in una manciata di minuti, ci vogliono pochi ingredienti, si può preparare con largo anticipo (in ogni caso, almeno la sera prima) e non ha bisogno di forno.

Se poi non vi sentite di cimentarvi con la glassa a specchio, potete semplicemente spolverare il dolce con cacao amaro. Otterrete un effetto più rustico ma il dolce resterà comunque invitate.

Il tocco finale è dato dallo stampo in silicone, che ricorda, appunto, le castagne.

Pronti con carta e penna? Su, su, che arriva la festa di Ognissanti e c’è da portare a tavola un dessert che sia all’altezza!

Dessert alla crema di marroni glassato al cioccolato

350 + 250 ml di panna fresca

370 di una buona crema di marroni

12 + 4 g di gelatina in fogli

70 g di zucchero a velo

marron glassèe per decorare (facoltativo)

 

Ammollare la gelatina in fogli in acqua fredda, separando i 12 g dai 4 g (i fogli hanno un peso standard di 2 g o 4 g, specificato sulla confezione).

Prelevare due – tre cucchiai di crema di marroni dal vasetto e scaldarlo al microonde. Quando i 12 g di gelatina sono ammollati, strizzarli bene e mescolarli con la crema calda, fino ad amalgamarli completamente. Unite il resto della crema di marroni e mescolate ancora per ottenere un composto omogeneo.

Semi montare 350 g di panna, finché non assume una consistenza spumosa ma non è perfettamente montata. Versarla a cucchiaiate nella crema di marroni, mescolando ogni volta, fino a esaurirla e il composto non presenterà grumi.

Versare tutto nello stampo da voi scelto, preferibilmente in silicone, e passare in congelatore.

Scaldare una parte della panna rimasta, in microonde, unire i restanti fogli di gelatina, ammollati e strizzati, e mescolare per amalgamare il tutto. Unire il resto della panna e lo zucchero a velo e semi-montare il composto. Quando questo avrà raggiunto una consistenza spumosa, versarlo sulla crema di marroni che avevate messo a riposare in congelatore e, subito dopo, riporre nuovamente tutto in freezer.

Se volete, potete terminare qui, spolverando di cacao il dolce, dopo averlo tirato fuori dal congelatore, un’oretta prima di servirlo.

Se invece volete tentare con la glassa a specchio (e vi assicuro che non è difficile) qui trovate dosi e indicazioni.

Una volta glassato, il dolce va riposto in freezer fino a un’oretta prima di servirlo.

L’interno verrà così. Sembra una castagna vera, no?

Enjoy!

Angela

Se ti va, dimmi cosa ne pensi:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.