Biscotti occhio di bue senza glutine

153

Sentite anche voi una certa aria natalizia nell’aria?

Certo che la sentite! Non sono l’unica.

Qui nella mia zona hanno inaugurato anche i primi mercatini di Natale. Ovviamente, un giretto me lo sono concessa ma, essendo ancora in spending review, ho dovuto limitare fortemente i miei impulsi spenderecci.

E non potete capire che fatica abbia fatto! O sì?

Ad ogni modo, per reazione, appena tornata a casa mi sono messa a fare i biscotti. Perché i biscotti stanno al Natale come il burro sta alla marmellata.

Questi biscotti occhio di bue senza glutine in foto sono solo una piccola parte di quello che ho sfornato: una frolla classica e scioglievole in bocca, una goccia di Nutella al centro e via.

Quelli di pan di zenzero ve li mostro un’altra volta!

Biscotti occhio di bue senza glutine

Una frolla classica escioglievole in bocca, una goccia di Nutella al centro e via.
Porzioni 6
Preparazione 15 minuti
Cottura 15 minuti
Riposo in frigo 30 minuti

Ingredienti

  • 500 g farina Ori di Sicilia per pasta frolla
  • 4 tuorli d’uovo
  • 300 g burro
  • 200 g zucchero a velo
  • Scorza di limone o vaniglia

Istruzioni

  • In una ciotola capiente o in una planetaria con il gancio a foglia lavorare velocemente il burro con la farina fino a ottenere un composto sabbioso.
  • Unire lo zucchero, le scorze di limone (o l’aroma che avete scelto) e i tuorli e impastare fino a ottenere un composto omogeneo. Se ancora fosse sgranato unire un po’ di acqua fredda, poco per volta.
  • Raccogliere in un panetto, avvolgere in pellicola per alimenti e lasciar riposare in frigo per un paio d’ore.
  • Anche se la farina usata è senza glutine, il tempo di riposo è necessario non solo a far raffreddare il burro ma anche, e soprattutto, a far idratare perfettamente la farina in modo che la frolla si sbricioli meno.
  • Trascorso il tempo, rompere la frolla a pezzi e lavorarla velocemente in modo da riuscire a stenderla.
  • Spolverizzare leggermente una spianatoia con la farina e stendere la frolla con un mattarello fino a uno spessore di circa4mm.
  • Con una formina a piacere formare i biscotti: sia la parte di sotto sia la parte di sopra, che andrà forata al centro.
  • Riporli su una leccarda foderata con la carta forno e cuocere il tutto in forno preriscaldato a 180°, per 15 minuti. Appena la superficie sarà dorata, sfornarli e lasciarli raffreddare su una gratella.
Portata: Snack
Cucina: Italiana

Se ti va, dimmi cosa ne pensi:

Like
Close
Cooked & Written with
Tiny.Salt © Copyright by Angela Quaranta. All rights reserved.
Close