Dolcino di metà settimana. Questa volta alle carote.

Mi piacciono molto questi dolci da credenza che prevedono, tra gli ingredienti, i prodotti dell’orto. Hanno il pregio di rimanere morbidi morbidi e il più delle volte non prevedono burro ma olio.

E infatti, su questo blog trovate i cupcakes alle carote, quelli alla zucca, la torta alle zucchine e, perchè no, pure quella agli spinaci.

Ecco.. questa torta alle carote è perfetta. Finchè dura.

Per quando finisci di lavorare, torni a casa infreddolita e hai bisogno di un thè caldo e un aiutino per arrivare a ora di cena.

Naturalmente senza glutine e senza lattosio.

 

Torta carote 2

 

Torta alle carote senza glutine e senza lattosio

da una ricetta di Nigella Lawson
per una teglia da 22-24 cm
250g di carote
150 g di zucchero semolato
125 ml di olio di semi
3 uova intere
250 g di farina di mandorle
essenza di vaniglia
succo e buccia grattugiata di mezza arancia
una manciata di gocce di cioccolata
3 cucchiai di pinoli
Grattugiare le carote e asciugarle per bene, magari con della carta assorbente.
Nella planetaria, mescolare l’olio con lo zucchero, unire quindi l’essenza di vaniglia e le uova intere. Quando il tutto è omogeneo aggiungere la farina di mandorle, le carote, il succo e la buccia del limone.
Foderare una teglia con carta forno e versarvi l’impasto.
Spargere i pinoli sulla superficie e cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 35-40 minuti. Il dolce, all’interno, resterà comunque umido.
Far raffreddare prima di servire.

Firma2

 

[Tweet “Torta alle carote #glutenfree e senza lattosio. #ckae #food #teatime]

5 Comments
  1. Io ho un’amore particolare x la torta di carote, è il primo dolce che ho fatto nella casa nuova 🙂 quanti bei ricordi 🙂
    La tua versione è molto golosa e sana..da provare, grazie <3

  2. L’adoro e hai ragione, le torte con le verdure sono una mano santa, io le preferisco per la colazione ma in qualsiasi momento della giornata le mangi, ti torna subito il buon umore.

  3. …ecco, io la faccenda del lattosio e del glutine, non la vivo certo come un problemone insormontabile…
    tuttavia, ammetto che non mi spiacerebbe affatto una fettarda abondante di torta alle carote in fronte a me

Se ti va, dimmi cosa ne pensi: