Sono un po’ in ritardo con i post. Questo, per esempio, ce l’ho in canna da più di un mese.

Un dolce fresco e goloso, realizzato per San Valentino, ma che può adattarsi bene a qualunque situazione.

E’ il bello delle cream tart. Realizzi la forma che ti piace e…zac! Ecco un dolce unico e speciale da presentare.

E si realizza anche in maniera piuttosto veloce. Pronti?

Cream Tart al cioccolato senza glutine

Frolla al cioccolato

150 gr di burro
150 gr di zucchero semolato
1 uovo
mezza stecca di vaniglia
6 gr di lievito per dolci
50 g fecola di patate
230 g farina Mix per frolla Ori di Sicilia
25 gr di cacao in polvere
un pizzico di sale

Disegnare su un foglio la forma di un cuore, da usare come stencil.

Mescolare velocemente gli ingredienti della frolla e lasciar riposare in frigo per circa 30 minuti.

Terminato il riposo, stendere la frolla a un’altezza di circa 5-7mm e ricavare un cuore, usando lo stencil realizzato prima. Trasferire il primo strato sulla leccarda del forno e infornare per circa 20 minuti a 180°. Una volta cotta, lasciar raffreddare bene la frolla prima di lasciarla scivolare il cuore sul piatto di portata. Porre particolare attenzione a questa operazione, perché il cuore sarà molto friabile.

Nel frattempo, recuperare i ritagli di impasto, stenderlo nuovamente e ripetere l’operazione, per ottenere il secondo strato a forma di cuore. Infornare anche questo e procedere come col primo.

Crema ganache al cioccolato al latte

500 ml di panna fresca
500 ml cioccolato fondente
50 g burro

Portare a bollore la panna e il burro e versare il composto sulla cioccolata spezzettata. Aspettare qualche minuto e mescolare per amalgamare fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.
Far raffreddare bene la crema e montarla per qualche minuto.

 

MONTARE IL DOLCE

Posizionare il primo cuore di frolla sul vassoio di servizio.

Riempire una sac-a-poche con bocchetta liscia con la ganache montata e ricoprire tutta la superficie, come nella figura sotto.

Posizionare il secondo strato di frolla e ripetere l’operazione.

Coprire con la ganache anche lo strato superiore e decorare a piacere.

Io ho usato fragole fresche e biscotti realizzati con l’avanzo di frolla.

Tenere in frigo fino al momento di servire.

Enjoy!

 

Angela

Se ti va, dimmi cosa ne pensi:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.