No, non è Nutella ma svolge la stessa funzione.

Appagare quella voglia di dolce, possibilmente di cioccolato, che prende improvvisa in un imprecisato momento della giornata.

Col semplice gesto di intingere un cucchiaino nel barattolo e portarlo alla bocca, si risolve il problema.

E ci si può fermare al primo assaggio o andare avanti a oltranza.. A me è rimasto solo un fondo di crema per poter fare due fotografie!

 

 

crema nocciole 2

 

Col pane è una merenda coi fiocchi, ma non scherza nemmeno come farcitura di un dolce, accompagnandola al classico mascarpone o a una crema pasticcera leggera.

crema nocciole 3

 

E il barattolo finisce prima di accorgersene!

Crema nocciole 1

 

Crema alle nocciole

ricetta Bimby

100 g di nocciole tostate

80 g di cioccolato fondente

100 g di cioccolato al latte

½ bicchiere di olio di semi

220 ml di latte

150 g di zucchero

 

Mettete le nocciole tostate nel boccale del Bimby, insieme allo zucchero, e azionate la velocità turbo per 1 minuto e ½.

Spezzettate con le mani i due cioccolati e versateli nel boccale insieme alle nocciole e lo zucchero; tritateli finemente impostando la velocità 5 per ½ minuto.

Unite l’olio di semi, il latte e fate cuocere la crema a una temperatura di 50°C per circa 6 minuti, impostando la velocità 5.

Azionate la velocità turbo ancora per 1 minuto, dopodiché trasferite la Nutella nell’apposito barattolo, richiudetelo e conservatela in frigorifero sino al momento di consumarla.

 

Nota

Ovviamente, si può fare anche senza Bimby, basta frullare bene gli ingredienti e poi lasciar cuocere la crema su fuoco dolce, evitando che prende il bollore. Alla fine, una passata di minipimer per ottenere la consistenza liscia e setosa.

 

Firma2

8 Comments
  1. Divina, quelle foto fanno venir voglia di intingere le dita e portarle avidamente alla bocca!

  2. è molto golosa questa crema spalmabile, se potessi la mangerei tutta, ma siccome non ce l’ho (ancora) la contemplo e me la godo online!

Se ti va, dimmi cosa ne pensi: