Ieri sera sono stata ospite, nuovamente, alla radio 🙂

Radio Pistoia mia ha ospitato per una seconda intervista, stavolta con la mia socia Claudia, e insieme abbiamo presentato la nostra Associazione.

Ero, ovviamente, agitata e la presenza delle webcam, che a dicembre non c’erano, mi ha dato il colpo di grazia!!!

Trattenere il respiro e cercare l’angolazione meno infelice mentre chiacchieravo hanno senz’altro contribuito a far volare il tempo, lì su quel divano.

Però non ho il coraggio di rivedermi… so per certo di non essere affatto fotogenica 😀

In ogni caso, è andata. Secondo i miei amici, ho invece dato l’impressione di essere mooooooolto naturale.

Certo. Sennò che amici sono 😉

 

La ricetta di oggi è una crema un pò diversa dal solito.

Niente latte tra gli ingredienti ma un caldo profumo d’arancia a cui ho voluto aggiungere, perchè l’adoro, un pizzico di cannella!

 

Crema all arancia 1

 

 

crema all'arancia 2

 

Crema al succo d’arancia

il succo di 2 arance ( nel mio caso 140 g circa)
360 g di acqua (dipende dal peso del succo. Aggiungere acqua fino ad arrivare ad un totale di 500 g di liquido)
90 g di zucchero
50 g di maizena
la scorza di un’arancia
1 uovo

1 cucchiaino di cannella (facoltativo)

 

Spremere e filtrare il succo delle arance e poi metterlo a scaldare in un pentolino assieme all’acqua.

Lavorare l’uovo con lo zucchero, la scorza d’arancia e la maizena, poi versare a filo il liquido caldo, continuando a mescolare.

Passare sul fuoco, continuando a rigirarla finchè la crema si sarà addensata.

Spegnere la fiamma e lasciar raffreddare, tenendo presente che, la crema rassoderà ulteriormente una volta fredda.

Se dovesse formarsi qualche grumo o se dovesse compattarsi troppo, passate con il frullatore ad immersione e tornerà liscia e setosa.

 

Firma2

One Comment
  1. Errore sul database di WordPress: [DELETE command denied to user 'Sql674914'@'62.149.143.195' for table 'wp_wp_cache_gravatars']
    DELETE FROM wp_wp_cache_gravatars WHERE id IN (32643,32644,32645,32646,32647,32648,32649,32650,32651,32652,32653,32654,32655,32656,32657,32658,32659,32660,32661,32662,32663,32664,32665,32666,32667,32668,32669,32670,32671,32672,32673,32674,32675,32676,32677,32678,32679,32680,32681,32682,32683,32684,32685,32686,32687,32688,32689,32690,32691,32692,32693,32694,32695,32696,32697,32698,32699,32700,32701,32702,32703,32704,32705,32706,32707,32708,32709,32710,32711,32712,32713,32714,32715,32716,32717,32718,32719,32720,32721,32722,32723,32724,32725,32726,32727,32728,32729,32730,32731,32732,32733,32734,32735,32736,32737,32738,32739,32740,32741,32742,32743,32744,32745,32746,32747,32748,32749,32750,32751,32752,32753,32754,32755,32756,32757,32758,32759,32760,32761,32762,32763,32764,32765,32766,32767,32768,32769,32770,32771,32772,32773,32774,32775,32776,32777,32778,32779,32780,32781,32782,32783,32784,32785,32786,32787,32788,32789,32790,32791,32792,32793,32794,32795,32796,32797,32798,32799,32800,32801,32802,32803,32804,32805,32806,32807,32808,32809,32810,32811,32812,32813,32814,32815,32816,32817,32818,32819,32820,32821,32822,32823,32824,32825,32826,32827,32828,32829,32830,32831,32832,32833,32834,32835,32836,32837,32838,32839,32840,32841,32842,32843,32844,32845,32846,32847,32848,32849,32850,32851,32852,32853,32854,32855,32856,32857,32858,32859,32860,32861,32862,32863,32864,32865,32866,32867,32868,32869,32870,32871,32872,32873,32874,32875,32876,32877,32878,32879,32880,32881,32882,32883,32884,32885,32886,32887,32888,32889,32890,32891,32892,32893,32894,32895,32896,32897,32898,32899,32900,32901,32902,32903,32904,32905,32906,32907,32908,32909,32910,32911,32912,32913,32914,32915,32916)

    Errore sul database di WordPress: [ALTER command denied to user 'Sql674914'@'62.149.143.195' for table 'wp_wp_cache_gravatars']
    ALTER TABLE wp_wp_cache_gravatars AUTO_INCREMENT = 1

    Errore sul database di WordPress: [INSERT command denied to user 'Sql674914'@'62.149.143.195' for table 'wp_wp_cache_gravatars']
    INSERT INTO wp_wp_cache_gravatars (url, avatar, files) VALUES('https://secure.gravatar.com/avatar/6d16b30e619bd01d11bd39c2c3f70918?s=73&d=identicon&r=g', '<img alt=\'\' src=\'https://www.dolcipasticci.it/wp-content/uploads/wp-disable-avatars-cache/5d57ffe71b8ea.png\' srcset=\'https://www.dolcipasticci.it/wp-content/uploads/wp-disable-avatars-cache/5d57ffe72f656.png 2x\' class=\'avatar avatar-73 photo\' height=\'73\' width=\'73\' />', '[\"5d57ffe71b8ea.png\",\"5d57ffe72f656.png\"]')

    Io la feci una volta sol succo d’ananas e me ne innamorai perdutamente, per la sua sofficità e soprattutto freschezza la feci per una torta dedicata alla mia mamma, e mi accorsi di non avere latte in casa, così ripiegai sul succo. Ora che ho anche la versione all’arancia, dovrò bissare nuovamente.

Se ti va, dimmi cosa ne pensi:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.