Torta soffice alle pesche

Siete mai stati a Vinci?

La splendida cittadina che pare abbia dato i natali al genio di Leonardo.
E’ immersa nell’altrettanto splendida campagna toscana, in cima a un cocuzzolo, con le stradine che si inerpicano su su fino al castello.

Da più di un decennio a questa parte, nell’ultimo week end di luglio, ospita LA festa fantasy per eccellenza che, se siete appassionati del genere, non potete perdervi.

Elfi, fate, principesse, folletti, vampiri, mostri non meglio identificati e cosplayer da tutto il mondo si danno appuntamento per questo week end surreale.

Noi ci siamo stati ieri, nella giornata conclusiva.
Con somma gioia mia e delle mie fatine che si sono ubriacate di immagini e di emozioni.

E che hanno stalkerato per tutto il tempo una cosplayer di Elsa.

 

_fairy

 

Qui trovate i numeri di questa edizione, i dettagli e alcune foto.
Ma visitate la loro pagina FB per avere un’idea dell’atmosfera!!!

Di ritorno dalla festa, per le mie fatine affamate, ho dovuto imbastire una cenetta sostanziosa.. perchè nonostante il caldo, rincorrere i folletti fa spendere un sacco di energie.

E ho preparato anche un dolcino con le pesche, che a stento è riuscito ad arrivare alla colazione di stamani.

 

_Torta pesche 01

 

Manine golose che non lasciano nemmeno il tempo di scattare due foto!!!

 

_Torta pesche 02

 

La ricetta originale è di Donna Hay, dal libro Stagioni.
L’ho un pò adattata secondo quello che avevo in casa.

 

_Torta pesche 05

 

Torta soffice alle pesche

170 g burro
160 g zucchero semolato
2 cucchiai di scorza d’arancia
3 uova
150 g farina 00 (per me MixC Schar senza glutine)
1 cucchiaino di lievito per dolci
70 g yogurt bianco (io panna acida)
2 – 3 pesche noci

Scaldare il forno a 180° e imburrare e infarinare uno stampo da 20 o 22 cm.
Montare il burro con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
Aggiungere uno per volta le uova, continuando a montare.
Abbassare la velocità del mixer e unire, poca per volta, la farina setacciata col lievito alternandola con lo yogurt.

Versare il composto nello stampo e sistemarci sopra le fettine di pesca.
Infornare per circa 30 minuti, poi lasciar raffreddare e sformare.

Spolverare con zucchero a velo prima di servire.

 

_Torta pesche 04

 

Firma2

One thought on “Torta soffice alle pesche

  1. Splendida la festa e ci dovevo essere anche io ma….Da sempre affascinata del mondo delle fate e elfi mi dispiace tantissimo di averla persa.
    La tua torta è proprio azzeccata , sta da dieci e fa una gola pazzesca! Io sono una frana con i dolci ma con passetti piccoli piccoli mi sto cimentando pure io 😉
    Grazie per questa ricettina.
    Baci

Se ti va, dimmi cosa ne pensi: