Torta Baby Puffo

Devo dire che la pianificazione di Blogger funziona alla grande!
Si, come no!
Questo post doveva uscire stamattina, mentre io ero bellamente in piscina, ammollo, con la mia piccola Aurora… 
E invece lo pubblico ora… abbiate pazienza!
 
Ancora una torta per bambini.
Ancora una torta decorata in pasta di zucchero.
Altra amichetta, altra richiesta.
La torta per una amichetta si fa sempre volentieri, anche se devi cimentarti con lo zucchero, fuori ci sono 30° e in casa c’è il forno acceso!
Le specifiche, poi, sono chiare: Baby Puffo che abbraccia l’orsetto. 
C’è anche una figurina di quelle da collezione, nel caso non fosse chiaro il concetto.
 
Che poi, fare torte per i bambini è più difficile che farle per gli adulti.
I bimbi hanno aspettative ben precise… e il personaggio scelto deve essere somigliante, sennò ci restano male.
Vagli, poi, a spiegare che lo zucchero, col caldo, si squaglia… e che devi inventarti qualcosa per tener su il capoccione… e le braccia attorno all’orso.. e il corpo reclinato in quella particolare posizione.
Insomma.. io ci ho provato.. e questo che vedete è il risultato.
 
Alla festeggiata è piaciuta, agli invitati pure.
Pare fosse anche particolarmente buona… io, stavolta, non l’ho assaggiata.
Ho fatto 4 torte in 3 giorni, 2 in pasta di zucchero.. ho ancora l’odore nel naso!
 
 
 

Un occhio allenato noterà le imperfezioni della copertura.
Ma come detto, godo di attenuanti specifiche.. e mi appello alla clemenza della corte!










6 thoughts on “Torta Baby Puffo

Se ti va, dimmi cosa ne pensi: