Pomodori ripieni con miglio e quinoa

L’estate è ormai nel pieno… la primavera s’è portata via gli ultimi residui delle mie energie e io arranco in attesa delle sospirate ferie.

Anche in cucina, faccio il minimo indispensabile.

Ma. Si deve pur mangiare…

La ricetta di oggi è stata la nostra cena di ieri sera: pomodorini ripieni alla greca, con miglio e quinoa.

Tempo fà ho trovato al supermercato, un mix di miglio, quinoa, grano saraceno, semi di papavero e semini di girasole. Ovviamente l’ho preso al volo.

Mi è capitato di usarlo in svariati modi perchè mi piace molto sentire sotto i denti diverse consistenze … e i semini che scrocchiano sono i miei preferiti. Ieri l’ho usato per farcire questi bei pomodori maturi, al posto del solito riso e il risultato è stato apprezzatissimo.

Pomodori ripieni 1

 

Se non trovate i semini, potete farvi il vostro mix, mettendoci le cose che vi piacciono di più. O magari usare un solo cereale. O il solito riso 😀

Io comunque vi lascio la mia versione.

Pomodori ripieni 2

 

Considerate, circa, 2 pomodori a persona.

Pomodori ripieni con miglio e quinoa

Per 4 persone

8 pomodori

150g di cereali misti

feta

olive nere

olio

sale

basilico

aglio

pangrattato (il mio, senza glutine)

 

Tagliate a metà i pomodori, raccogliendo il succo e la polpa in un recipiente. Salateli e capovolgeteli su dei fogli di scottex in modo che perdano l’acqua.

Sbollentate per circa 5-7 minuti i cereali che avete scelto (circa metà cottura rispetto alle indicazioni riportate sulla confezione), scolateli e uniteli alla polpa del pomodoro, aggiungendo la feta sbriciolata, tanto basilico e le olive spezzettate.

Regolate di sale e aglio, secondo il vostro gusto e condite con olio.

Farcite i pomodorini, spolverate con pangrattato e infornate per circa mezz’ora.

 

 

Con questa ricetta partecipo al contest: Il tormentone dell’estate, di Magna Italia

 

 

 

6 thoughts on “Pomodori ripieni con miglio e quinoa

  1. Molto interessante quel mix di cereali e semi..anch’io non me lo sarei fatto sfuggire ^_^
    Buonissima cena x questi giorni di calura, ottimi anche preparati in anticipo e gustati il giorno dopo…anzi secondo me sono anche + buoni (sempre che questo sia possibile :-P)

  2. Il miglio non riesco a trovarlo ma la quinoa ha un ottimo sapore, e l’ho imparata a conoscere con la dieta che sto facendo, di solito la mangio tipo insalata con le verdure, credo sia perfetto quest’uso che ne hai fatto!

    1. Questi “cereali” alternativi sono una scoperta recente pure per me, Vale.
      Andrebbero valorizzati di più per le caratteristiche nutrizionali che hanno!

Se ti va, dimmi cosa ne pensi: