A distanza di qualche mese, sono di nuovo alle prese con una torta di Peppa Pig.

Dopo un minimo di disintossicazione estiva (tenere la TV spenta per tutto un mese si è rivelato più semplice del previsto) la famosissima famiglia suina, accompagnata da nonni e amici, è tornata in TV con la 4° serie e noi non potevamo lasciarcela sfuggire!

Non sono una madre snaturata che parcheggia le figlie davanti alla TV per ore, ma questi maialini sono martellanti e anche solo quella striscia di 30 minuti prima di nanna ha effetti incredibili!

Per questo non c’è da stupirsi se la mia cucciola n°2 ha imparato a dire “Giorge” prima ancora che “Aurora”…

E per il suo compleanno non potevo ignorare questo dato di fatto.

Quindi, dopo la torta per Ilaria, anche ad Aurora la sua Peppa Pig… in versione autunnale però… insieme agli auguri e ai bacini della sua mamma 😀

 

IMG_7138[1]

Per la serie… trova l’intruso (anzi, in questo caso, gli intrusi!)… piccolo omaggio anche alla Pimpa e a Barbapapà.

Peppa pig cake
Peppa pig cake
Peppa pig cake
Peppa pig cake
Peppa pig cake
Peppa pig cake
Peppa pig cake

 

 

Questa volta ho sperimentato nuovi sapori e nuovi accoppiamenti.

Per la base ho voluto provare in versione “torta” una ricetta che ho fatto tante volte in monoporzione. Si tratta dei cupcakes speziati alla zucca di Giulia, Parole di zucchero.

Dolce morbidissimo e profumatissimo, stavolta l’ho farcito su 4 strati con  una buonissima cream cheese e un velo di caramello salato.

L’abbinamento era perfetto!

La prossima volta devo solo regolarmi con le porzioni :D… ho fatto una dose per un esercito 😀 dimenticando il fatto che raramente i bambini piccoli mangiano la torta di compleanno.

Dunque… ecco le ricette:

 

TORTA SPEZIATA ALLA ZUCCA 
per una teglia di circa 20cm (io ho triplicato la dose… esagerata, come sempre) o per 16-20 cupcakes

120g burro
200g zucchero bruno o di canna
1 pizzico di sale
4 cucchiai olio di semi
2 uova
300g purea di zucca
200g farina
2 cucchiaini lievito in polvere
mezzo cucchiaino bicarbonato di sodio
mezzo cucchiaino scarso noce moscata
mezzo cucchiaino scarso zenzero in polvere
un cucchiaino cannella in polvere
40g latte
Lavate la zucca, pulitela dentro e tagliatela a pezzi anche grossi.
Mettetela in un recipiente largo di vetro con la buccia sul fondo e cuocete nel microonde per circa 10 minuti alla massima potenza (regolatevi con il vostro forno). Quando la zucca e’ morbida, lasciatela raffreddare un poco, poi togliete la buccia, strizzatela bene e passatela nel passaverdure o nel mixer per farne una purea.

Accendete il forno a 200°C.

Nella ciotola di una planetaria, con la frusta piatta, mescolate il burro lentamente fino a quando non diventa liscio e cremoso. Aggiungete lo zucchero e, dopo che si sara’ mescolato bene col burro, aumentate la velocita’ della frusta e continuare a mescolare per 6/8 minuti (non barate!).
Aggiungete l’olio, poi il sale e tutte le spezie. Raschiate le parti della ciotola per essere sicuri che tutti gli ingredienti siano mescolati bene.
Aggiungete un uovo e mescolate fino a quando non e’ incorporato, poi aggiungete l’altro. Dopodiche’ aumentate la velocita’ della frusta e mescolate per altri 5 minuti.
A questo punto mescolate con una spatola, alternandoli, i restanti ingredienti asciutti e quelli bagnati. Amalgamate per il tempo che serve, delicatamente, senza smontare il composto.
Versate il composto nella teglia e infornate per una mezz’oretta / 40 minuti (controllate con lo stecchino).

 

CARAMELLO SALATO

500g zucchero
500g panna liquida
1 pizzico di sale di maldon

Versare lo zucchero in un pentolino antiaderente, mettere sul fornello e aspettare che sia completamente fuso.
NON mescolatelo assolutamente!
Piuttosto, muovete un pò il pentolino per facilitare lo scioglimento.
Quando tutto lo zucchero si è caramellato aggiungere la panna. Fate molta attenzione perchè a quel punto lo zucchero fa le bolle e potrebbe schizzare.
Continuare a mescolare finchè tutto lo zucchero non si è amalgamato e non preoccupatevi se il composto risulta ancora liquido, perchè, una volta raffreddato avrà la consistenza giusta.
Potete usarlo, una volta freddo, o conservarlo in frigo  per qualche settimana, in un vasetto di vetro.

 

 CREAM CHEESE

230 g formaggio spalmabile, tipo Philadelphia a temperatura ambiente
230 g di mascarpone
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
100 g di zucchero a velo, setacciato
360 ml di panna semi-montata

 Nel recipiente del mixer lavorare Philadelphia, zucchero e mascarpone finchè diventano morbidi. Gradualmente, aggiungere la panna e continuare a montare fino ad ottenere una consistenza cremosa adatta a essere stesa sulla torta.

 

Non ho le foto della fetta (ero praticamente assalita dai bimbi che volevano accaparrarsi i personaggi), ma vi mostro ancora qualche passaggio!

 

 

 

Se vi va, anche in versione più piccola o come cupcakes, provate quest’abbinamento di sapori.. sono sicura che vi stupirà piacevolmente.

 

 

 

 

Con questa ricetta partecipo al contest Sapori d’autunno di Beatitudini in cucina

Sapori d'autunno

 

 

 

Con questa ricetta partecipo al contest Una zucca per te, di Un giorno senza fretta

Una  zucca per te

 

 

 

10 Comments
  1. Bellissima torta e buonissima sia la base che la crema, ti inserisco tra i partecipanti, grazie per la ricetta!

  2. […] ho scoperto che ci si possono preparare tante cosine sfiziose…. ci si possono fare dolci morbidissimi e profumatissimi oppure, come in questo caso, si può sposarla a formaggi saporiti, spalmarla su pane tostato e, […]

Se ti va, dimmi cosa ne pensi: