Certe volte non riesco davvero a star ferma.

Per esempio, sabato sera eravamo a cena da amici…

Manco a dirlo, porto un dolce (Ok… ci può stare!)

Faccio un tiramisù? seeeeeeeeee

Magari una crostata…. macchè!

Ad Alberto piace il cioccolato… quasi quasi faccio una torta Manuela, che è davvero tanto che non la preparo.

Una farcitura non troppo elaborata: mascarpone e panna (ho detto non elaborata, mica poco calorica). E sopra? Quasi quasi provo quel frosting al cioccolato di Nigella… e magari lo spalmo alla meglio qua e là per darle l’aspetto old fashioned che viene voglia di metterci il dito per sentire com’è!

Perfetto… andata!

E se, per rimanere in tema autunnale, le mettessi qualche decorazione sciuè sciuè? si dai… un pò di foglioline secche, qualche rametto… una castagna e delle ghiande cadute…. asp… ho detto ghiande???  quasi quasi.. naaaaa… ma dai, chi me lo fa fare…

Nessuno! E’ proprio quello, il punto. Mi parte l’idea e le mie mani sono più veloci del mio cervello.

E così, da un pezzo di pasta di zucchero, tempo un paio d’ore, arriva lui… Scrat!

Che ve ne pare?

Old Fashoned

Old Fashoned 2

Scrat 02

Scrat 01

Scrat 03

Torta Manuela

da Coquinaria

4 uova 100g zucchero 150g burro 200g cioccolato in tavoletta (o quello che volete uova di pasqua al latte misti fate voi) 1/2 bustina lievito 100g farina

Battere le uova intere con lo zucchero unire farina e lievito. Fondere il cioccolato col burro a bagnomaria e unire all’impasto (fatelo rpima così si intiepidisce) Infornare a 160° dopo 30′ fare prova stecchino se non è pronto cuocere ancora 10′. Sformare da freddo e sopra zucchero a velo.

Farcitura

250ml panna 250g mascarpone 100g zucchero essenza di vaniglia

Mettere nel mixer il mascarpone con lo zucchero e iniziare a montare. Pian piano aggiungere la panna fino e continuare a montare fino ad ottenere una bella crema liscia.

Frosting al cioccolato

di Nigella Lawson

125ml acqua 30g zucchero bruno 175g burro 300g cioccolato fondente

Mettere sul fuoco una pentola con l’acqua, lo zucchero e il burro e portare a ebollizione. Oppure fate come me e infilate tutto per 1 minuto e mezzo in microonde.

Quando inizia a bollire togliere dal fuoco e aggiungere il cioccolato. Mescolate il composto per facilitare lo scioglimento.

Quando avrà raggiunto un aspetto vellutato mettetelo a raffreddare. In questo modo raggiungerà la consistenza giusta per poter essere spalmato a cucchiaiate sulla torta.

Note

Con le dosi di torta Manuela indicate ho usato uno stampo da 22cm.

Invece che in forno tradizionale, l’ho cotta nel microonde (funzione microonde classica) per 6min alla massima potenza (quando sembra che ci voglia ancora un pò è il momento di spegnere, che tanto continua a cuocere da sè).

L’ho tagliata in 3 strati.

Scrat- era glaciale

Con questa ricetta partecipo al contest Autumn is here, di Mela & Cannella Autumn is here

4 Comments
  1. Una ricetta tanto buona quanto semplice.. La provo di sicuro… Grazie Angela!

Se ti va, dimmi cosa ne pensi: