Millefoglie di verdure

Oggi, tanto per confondervi le idee, vi propongo una ricetta salata. Un contorno, per l’esattezza… vamolà!

Persino in casa SweetAngel, una volta ogni 76 anni, come per la cometa di Halley, si mangiano le verdure!

Ovviamente, sto scherzando. Verdurine e vegetali vari sono molto ben visti sulla nostra tavola e, incredibile a dirsi, entrambe le mie figlie ne sono ghiotte (lo so, questo è più incredibile della cometa di Halley, ma è vero).

Ne ho fatto una versione cuoriciosa, per San Valentino ma, ça va sans dire, spendibile in qualsiasi altra occasione, per accompagnare un secondo di carne.

Si tratta di patate e verdurine di campo, saltate in padella e montate a strati su tre cialde di parmigiano. Facile facile, ma d’effetto!

 Millefoglie 3 Millefoglie 2 Millefoglie di verdure

Parmigiano Reggiano, diciamo circa 3/4 cucchiai per ogni cialda

2 cucchiai di farina di mais

2 patate di media grandezza

200g di verdurine di campo o spinaci

aglio, olio, timo (va bene anche quello essiccato)

Mettete a lessare le patate, togliendole però dal fuoco quando sono ancora dure. Pelatele e affettatele non troppo spesse.

Scaldate in padella un pò d’olio con l’aglio e il timo e ripassate le patate finchè non avranno fatto la crosticina. Salate e tenete da parte.

Lessate le verdure e ripassatele in padella nello stesso modo delle patate. Salate e tenete da parte.

Mescolate il parmigiano con la farina di mais.

Scaldate una padella antiaderente, ungetela appena con un filo d’olio ed eliminate l’eccesso con uno Scottex. Mettete un coppapasta a forma di cuore nel centro e spolverate col mix di parmigiano e farina di mais.

cialda parmigiano

Quando inizia a rapprendersi, sollevate DELICATAMENTE i bordi della cialda e rigiratela con una paletta.

Quando è dorata da entrambi i lati, lasciatela scivolate su un piatto.

Montate il piatto.

Mettete sul fondo una cialda, poi uno strato di patatine e spolverate ancora con poco timo. Altra cialda, verdure e chiudete con l’ultima cialda.

Millefoglie 1

 

Note

  • Non importa fare tutto all’ultimo momento. Potete preparate prima sia le verdure che le cialde e montare il piatto alla fine.
  • Se usate una farina di mais certificata, questo piatto è adatto anche ai celiaci, perchè assolutamente privo di glutine.

 

4 thoughts on “Millefoglie di verdure

Se ti va, dimmi cosa ne pensi: