Crumble di ciliegie

Ma quanto sono stanca?

Forse non è stanchezza ma vecchiaia incipiente?

Fatto sta che da un paio di giorni Elisa mi ricorda, LEI, che devo prendere le pasticche.

Elisa. Sei anni.

“Mammaaaaaa, hai preso la pasticca?”

“Ehm.. no, grazie!” 🙁

Ditemi che non succede solo a me… vi prego!

Facciamo che, almeno finchè non mi dimentico di togliere in tempo una torta dal forno, posso considerarmi tranquilla?

Dai, facciamo così!

 

_crumble 1

 

 

Questa non l’ho bruciata, eh… anzi, la crosticina croccante fatta di nocciole e crumble era proprio buona.

 

_crumble 3

 

E con l’attrezzino che leva i noccioli alle ciliegie che mi ha regalato mia suocera, ho impiegato veramente un attimo per farla!

 

_crumble 2

 

Nel caso remoto vi avanzassero delle ciliegie, provatelo questo crumble!

Anche se pure la cherry pie era di un buonoooooooooo!!!

Io ADORO le ciliegie!!! E voi?

 

_crumble 4

 

Crumble di ciliegie

60 g farina (io senza glutine)

70 g burro freddo di frigo

70 g zucchero

70 g nocciole tostate e ridotte in granella

 

400 g ciliegie già snocciolate (circo 500 g in partenza)

1 cucchiaino maizena

il succo di mezzo limone

2 cucchiai di zucchero

 

Imburrare una teglia da forno.

Lavare e denocciolare le ciliegie, mescolarle con lo zucchero, il limone e la maizena e tenere da parte.

Per il crumble, mescolare rapidamente  il burro con la farina, lo zucchero e le mandorle, lasciando l’impasto piuttosto sbricioloso e bitorzoluto.

Cospargere le ciliegie con le briciole e infornare per circa 30 minuti, o fino a doratura, a 180°.

Servire dalla stessa teglia.

 

Una pallina di gelato alla vaniglia per accompagnarlo, è la morte sua mrgreen mrgreen mrgreen

 

Firma2

 

 

8 thoughts on “Crumble di ciliegie

  1. Alcuni anni fa sono passata dalla pillola al cerotto anticoncezionale perché la dimenticavo tre giorni su 7… Ho detto tutto, no?
    Questo crumble è ME RA VI GLIO SO! e mi hai dato un’idea…

  2. Ma perchè a me non avanzano mai le ciliegie x fare i dolci???? questa però è da replicare e voglio anche una suocera che mi regala il leva noccioli 😀

    1. Semplicemente perchè non hai una mamma pugliese convinta che in Toscana non esista l frutta!
      3 pacchi 3 arrivati in 10gg e ameno una quintalata di roba 😛

  3. Ciao Angela! Che splendida ricetta! Adoro le ciliegie e questo dolce è una vera delizia!
    Colgo l’occasione per invitarti al mio nuovo contest “Creazioni in Kucina”, dove potrai partecipare con ricette vegetariane, etniche o lievitati. In palio splendidi regali totalmente realizzati a mano dalla mia amica Eleonora ERCreazioni. Ti lascio il link così puoi scoprire di che si tratta:
    http://www.kucinadikiara.it/2015/06/crezioni-in-kucina.html
    Un abbraccio e buona serata,
    Chiara

  4. Sì anche io le adoro e quest’anno ne ho fatto incetta, davvero, da sole, nei dolci come accompagnamento, insomma un po’ dappertutto e non ho ancora finito, ho ancora altre ideuzze da mettere in pratica prima di partire per le ferie….spero di farcela….comunque questo crumble è stra buono, vedo fin qui la crosticina che mi dice di addentarla….sarà mai la vecchiaia pure da me?!

Se ti va, dimmi cosa ne pensi: