Crostata tiramisù alle fragole

 
Dopo la versione classica al caffèvi propongo anche questa “primaverile”, con le fragole.
Davvero buona!
 
Il procedimento è sempre il solito e lo trovate qui.
Poichè, però, non avevo in casa tutti gli ingredienti, ho fatto alcune variazioni.
Ecco i dettagli..
 
 

Rispetto all’originale, ho usato la ricetta della frolla eretica di Serena – La polpetta perfetta, che volevo provare da un pò… per questa teglia da 26cm ho fatto la dose con 3 uova.
Invece dei savoiardi che non avevo in casa, ho “affettato” una torta alla panna.
Vi metto la ricetta ma, se li avete, potete tranquillamente usare i savoiardi.

Torta alla panna (o ciambella alla panna, di Marica C, di Coquinaria)
250g di zucchero
250g di farina 
250g di panna
3 uova
1/2 bustina di lievito
scorza di limone o l’aroma che volete

Montar bene le uova con lo zucchero; aggiungere poi la panna continuando a sbattere (non serve montarla a parte) e, pian piano per non smontare il composto, la farina col lievito.
cuocere in forno per 40-50min a 170°.

Nel frattempo, ho preparato uno:

Sciroppo di fragole
Non ho quantità.. sono andata a gusto 🙂
Ho affettato e messo in un pentolino un paio di vaschette di fragole. Ho aggiunto un pochino d’acqua e poi zucchero e limone a piacere, lasciando cuocere finchè i pezzettini non hanno rilasciato tutto il loro succo e il succo stesso non si è ristretto un pò (diciamo 15-20 min a seconda della quantità di frutta).


Poi ho preparato una dose di Camy cream e ho montato il dolce come vedete nella foto qui sotto:
guscio di frolla… strato di torta alla panna/savoiardi… sciroppo di fragole per bagnare bene le fette di torta e, infine, strato di Camy cream a coprire.
Ho decorato con fragoline fresche e granella di pistacchi.

E con questa ricetta, partecipo al contest di La mia cucina improvvisata

3 thoughts on “Crostata tiramisù alle fragole

Se ti va, dimmi cosa ne pensi: