Chutney di pere allo zafferano

Alle porte dell’ultimo ponte lungo dell’anno, quello che apre anche le feste natalizie, vi propongo una ricetta di Gordon Ramsay, tratta dal libro Natale con Gordon.

Dopo aver letto le anticipazioni sullo Starbooks di Novembre, non potevo farmelo scappare!

Lui è quello che è (un mito!!!), non c’è bisogno che ve lo dica.. e vederlo cucinare, in TV o su youtube, ha sempre su di me un effetto ipnotico.
Poi scopri che è pure scozzese di nascita e allora capisci tutto!

La ricetta, dicevo.

Un chutney.

Il chutney è un condimento tipico di certa cucina asiatica, soprattutto indiana, che accompagna piatti di carne ma anche riso o verdure. Il suo sapore è agrodolce e variamente speziato.
Per me è stato una scoperta, perchè non avevo mai provato a farlo.
Per questo mi sono affidata al migliore.

 

Chutney 2_

Inutile dire che questo tocco esotico, questi profumi avvolgenti e questo colore caldo e ambrato, troverebbero la loro collocazione ideale sulla tavola di Natale.
E che sarebbero anche un perfetto regalo.

 

CHUTNEY DI PERE ALLO ZAFFERANO
Write a review
Print
Ingredients
  1. un cucchiaio di olio d'oliva
  2. una piccola cipolla
  3. sale e pepe nero macinato al momento
  4. 50 g di zenzero fresco, pelato e grattugiato fine
  5. un pizzico di noce moscata
  6. un cucchiaino di cannella in polvere
  7. da 1/2 a un cucchiaino di pepe di Cayenne
  8. 250 g di zucchero grezzo chiaro (vedere la nota sulla traduzione)
  9. 250 ml di aceto bianco
  10. 4 pere sode, possibilmente Williams (650 g di peso totale)
  11. una mela di circa 350 g
  12. 125 g di uvetta
  13. 2 pizzichi di pistilli di zafferano
  14. la scorza grattugiata e il succo di due arance piccole
  15. 2 pomodori tagliati a dadini
Instructions
  1. Scaldare l'olio in una casseruola capiente, quindi aggiungere la cipolla tritata grossolanamente e farla appassire per qualche minuto con poco sale e pepe, in modo da ammorbidirla senza farla colorire.
  2. Aggiungere lo zenzero grattugiato, la noce moscata, la cannella ed il pepe di Cayenne.
  3. Cuocere ancora un paio di minuti quindi aggiungere lo zucchero e mescolare su fuoco medio finchè si scioglie.
  4. Aggiungere quindi l'aceto.
  5. A parte sbucciare e tritare (assolutamente no: pere e mele vanno tagliate grossolanamente, a cubetti, vedere la nota sulla traduzione) pere e la mela ed aggiungere il tutto alla casseruola insieme allo zafferano, il succo d'arancia e la scorza e l'uvetta.
  6. Portare ad ebollizione e cuocere per circa 15 minuti o comunque finchè la maggior parte del liquido sarà evaporato ed il tutto avrà una consistenza sciropposa.
  7. Aggiungere i pomodori a dadini e cuocere altri 3 minuti circa.
  8. Assaggiare e regolare di sale e pepe.
  9. Versare ancora caldo nei barattoli sterilizzati e chiudere con i coperchi, facendo freddare a testa in giù.
  10. Mettere a riposare in un luogo fresco e buio, o in frigo, e consumare entro sei mesi: il sapore migliorerà con il tempo.
Notes
  1. Con queste dosi vengono fuori circa 3 vasetti da 250ml.
DOLCI PASTICCI http://www.dolcipasticci.it/

Firma Biscuit

7 thoughts on “Chutney di pere allo zafferano

  1. Avevo provato l’abbinamento pere e zafferano in una confettura..ma tu 6 troppo avanti 😛 Golosissima idea e carinissimo regalo natalizio ^_^
    Buon we Angi <3

  2. Penso che il tuo blog sia bellissimo, e questa ricetta pure, ecco cosa…E vorrei iscrivermi tra i tuoi lettori fissi, ma non trovo il blogroll 🙂
    Thanks for the inspiration. Passerò da te spesso.
    Anna

Se ti va, dimmi cosa ne pensi: