“Io sono una Maga delle Spezie.
Ho imparato tutto sull’isola. Posso chiamarle una per una con il nome assegnato loro quando la terra si spaccò come una scorza per offrirle al cielo.
Il calore che emanano mi scorre nelle vene. Dall’amchur, la polvere di mango, allo zafferano, tutte si piegano ai miei comandi.

Un sussurro, e mi svelano proprietà segrete e poteri magici” 

La maga delle spezie –  C.B.Divakaruni

 

Ammetto di sentire la mancanza di un pò di lentezza.

Di un pomeriggio pigro passato sul divano a guardare un vecchio film o a leggere un libro, con un pò di musica di sottofondo.

Riesco a ricavarmi questi spazi e questo tempo solo quando tutti gli altri, in casa, dormono.

Ed è per questo che le mie giornate sono infinite…

Ma è più forte di me, la mia mente corre veloce e faccio, io stessa, fatica a starmi dietro O.o

Promemoria per l’anno che verrà: FERMARSI. Ogni tanto, mica sempre. Quello che basta per assaporare e godersi i risultati raggiunti, i piccoli progressi.

 

 

Latte speziato 2

 

 

Magari davanti a un cappuccino speziato… che sa di cannella e noce moscata, di zenzero e chiodi di garofano.

 

Latte speziato 1

 

 

Cappuccino speziato

per una tazza di cappuccino

125 ml latte

100 ml caffè caldo

mezzo cucchiaino di spezie miste tra cannella, zenzero, poca noce moscata e pochissimi chiodi di garofano pestati

cacao per guarnire

 

Aromatizzate il caffè con le spezie, lasciandole in infusione per qualche minuto.

Filtratelo e versatelo in una tazza calda. Scaldate il latte e schiumatelo con l’apposito attrezzo, versatelo sul caffè aromatizzato e spolverate, infine, con con cacao amaro.

Servite con zucchero a piacimento.

Firma2

 

7 Comments
  1. Apparte che questo cappuccino mi fa veramente rimpiangere divano e copertina…sigh…
    Temo che la lentezza non sia per tutti, c’è chi proprio non ci nasce con questo dono.
    Chi ha la testa sempre in movimento è anche capace di alzarsi di notte per andare a fare quella cosa che gli è venuta in mente prima di perderla del tutto…dai, dimmi che non ti è mai successo? 😀

  2. mmmh invitante! adoro la cannella 🙂 e bevo sempre il caffè con la curcuma…

    bellissimo anche il libro che hai citato, l’ho letto tutto d’un fiato

  3. mi hai dato un’idea ottima per rendere un po’ diverso il mio latte di soia, grazie tesoro!

Se ti va, dimmi cosa ne pensi: