Cantucci con datteri, cioccolato e cannella

Da quando son diventata celiaca ho dovuto abituare il mio palato a nuovi sapori e nuove consistenze, a volte riuscendoci, a volte no.

A volte cercando di ricostruire sapori familiari, utilizzando solo gli alimenti consentiti.

Il prossimo Natale sarà una tappa importante… sarà un viaggio nel gusto, per me e per mia figlia, e se vorrete lo condivideremo anche con voi. Lo chiameremo Alla scoperta del pandoro perduto mrgreen mrgreen mrgreen 

Che si… sto già pensando al Natale io.

Per esempio, questi cantuccini non sono mai mancati sotto il mio albero.. così ho provato a rifarli con le mie farine consentite e ora son sicura che ci saranno pure quest’anno

 

 

 

Cantucci 1

 

 

Cantucci 2

 

La ricetta originale è del maestro Knam, ma io l’ho ereditata da Giuliana e poi l’ho sglutinata!

 

Cantucci 3

 

Cantucci con datteri, cioccolato e cannella

per circa un vassoio medio

2 uova

230 g zucchero semolato

120 g Maizena

110 g farina di riso

70 g fecola di patate

100 g datteri snocciolati

70 g gocce di cioccolato

1 cucchiaino abbondante di cannella

30 ml latte

1 cucchiaino raso di ammoniaca per dolci

8 g lievito

zucchero a velo

 

Scaldare il forno a 180°

Ridurre a pezzetti anche i datteri e tenere da parte.

Setacciare insieme le farine e tenere da parte.

Montare le uova con lo zucchero finchè diventano chiare, gonfie e spumose. A questo punto, con un cucchiaio di legno, incorporare le farine setacciate insieme al lievito e alla cannella.

Diluire l’ammoniaca per dolci con il latte e unire anche questo al composto.

Unire le gocce di cioccolato e i datteri, mescolare finchè il tutto sia ben amalgamato. L’impasto resterà comunque mooooolto morbido.

Su una teglia mettere un foglio di carta da forno e cospargere di zucchero a velo.

Prelevare un po’ di impasto e rotolarlo alla meglio nello zucchero a velo dandogli la forma di una baguette. A seconda di quanto li fate lunghi verranno fuori 3 o 4 salami. Tenerli distanziati perchè in cottura si allargano molto più che crescere in altezza.

Cuocere in forno caldo per circa 20 minuti, quindi toglierli dal forno e lasciar riposare per 10 minuti. Abbassare il forno a 150°.

Trascorso il tempo, tagliarli in obliquo con un buon coltello e infornarli nuovamente per altri 10 – 15 minuti.

Sfornare e lasciar raffreddare.

 

Con questa ricetta partecipo al contest #imagnifici6 , organizzato dall’AIFB in collaborazione con l’Associazione Nazionale Città dell’Olio.

 

 

 

Firma2

 

4 thoughts on “Cantucci con datteri, cioccolato e cannella

Se ti va, dimmi cosa ne pensi: