Brioches col tuppo senza glutine e con lievito madre

Settimana intensa, questa appena passata. Di nuovo.

Qualche ruga in più e forse anche qualche capello bianco in più.

In compenso, più passa il tempo, più si fa serrata la selezione tra le cose che contano davvero e quelle che semplicemente riempiono la mia vita senza darle un effettivo valore aggiunto.

Quindi… bene, no?

 

Dal mio archivio di ricette, cercando qualcosa di buono per il post di oggi, scartando il cotechino in crosta e gli alberelli fatti con pasta di pane (sono in ritardo clamoroso… oppure in incredibile anticipo sul prossimo Natale 😀 😀 😀 ), ho pescato queste buonissime brioches alla siciliana, in versione rigorosamente gluten free.

Davvero una colazione coi fiocchi!!!! 😉

 

Brioches tuppo 1

 

 

 

Buone sia da sole che farcite, magari con crema di nocciole.. o… beh.. gelato, come da tradizione.

Nei giorni successivi basta scaldarle appena un pò.

La ricetta originale, senza lievito madre, la trovate qui.

 

Brioches tuppo 2

Brioches col tuppo senza glutine e con lievito madre

per circa 6 brioches

per il lievitino
68 g di farina per dolci lievitati Molino Dallagiovanna
68 g di acqua
200 g di lievito madre già rinfrescato

per l’impasto finale
200 g di farina per dolci lievitati Molino Dallagiovanna
50 g di acqua
50 g di latte
60 g di burro morbido
25 – 27 g di sciroppo di glucosio
25 g di zucchero
2,5 g di sale
1 uovo
buccia grattugiata di mezzo limone (oppure scorza di arancia e limone)
poche gocce di estratto di vaniglia
1 tuorlo per spennellare
Impastare il lievitino e farlo lievitare in una ciotola coperta in luogo tiepido per circa 1 ora o poco più.

Trascorso questo tempo, impastare il lievitino con il resto degli ingredienti, lasciando il burro da ultimo. Lavorare per circa 10 minuti poi mettere a lievitare per circa 3 ore.

L’impasto sarà pochino appiccicoso, ma basta lavorare con la punta delle dita infarinate.

Ricavare 6 palline grandi e 6 palline più piccole e lasciarle lievitare ancora per circa 1 ora.

Scaldare il forno a 190° e formare le brioches, facendo una fossetta sulle palline più grandi e sovrapponendo ad ognuna una delle palline più piccole.

Spennellare con il tuorlo e cuocere per 20 – 25 minuti, in forno. Se scuriscono troppo, coprire con un foglio di alluminio.

 

Firma2

 

5 thoughts on “Brioches col tuppo senza glutine e con lievito madre

  1. ciao sono Antonella io vorrei tanto provare questa tua bellissima ricetta
    ho il lievito madre senza glutine pronto ma ho a disposizione farina per lievitati della biaglut e non ho lo sciroppo di glucosio , secondo te devo modificare qualche dose?

    1. Ciao, Antonella
      il tuo commento era finito nello spam.. scusami tanto!
      Allora… lo sciroppo di glucosio puoi sostituirlo tranquillamente con il miele.
      La farina Biaglut, invece, non l’ho mai usata da sola per i lievitati un pò più pesanti.. quindi non saprei dirti che effetto fa.
      Forse potresti miscelarla con quella della Schar per pane e aggiungere una parte di latte in polvere (quello per neonati) per rendere più morbide le brioche, visto che la Schar tende a seccare subito.
      Tipo.. i 200g di farina prevista potresti sostituirli così:
      80 g Biaglut
      70 g Schar
      50 g latte in polvere
      Però non lo garantisco, non avendo mai provato. Tra l’altro la Biaglut non la uso molto e non so come rende. Se ci provi mi farebbe piacere che mi raccontassi come sono venute, le tue impressioni.. così cresciamo insieme 🙂

Se ti va, dimmi cosa ne pensi: